Alberto Mario Banti

Alberto Mario Banti è professore ordinario di Storia Contemporanea all’Università di Pisa. Si è occupato di storia del Risorgimento italiano, di storia del nazionalismo europeo ottocentesco e di storia delle mentalità nell’Occidente contemporaneo. Tra le sue pubblicazioni si ricordano: La nazione del Risorgimento. Parentela, santità e onore alle origini dell’Italia unita (Einaudi, Torino 2000); L’onore della nazione. Identità sessuali e violenza nel nazionalismo europeo dal XVIII secolo alla Grande Guerra (Einaudi, Torino 2005); Sublime madre nostra. La nazione italiana dal Risorgimento al fascismo (Laterza, Roma-Bari 2011); e Wonderland. La cultura di massa da Walt Disney ai Pink Floyd (Laterza, Roma-Bari 2017). Per la nostra casa editrice ha scritto la prefazione al libro L’Impero britannico in 100 date di Filippo Gattai Tacchi.

Non dimenticando gli eventi più canonici, Gattai Tacchi apre orizzonti conoscitivi insoliti e brillanti, che riscattano il significato degli eventi. E se pensate che un libro di date sia qualcosa di arido, ebbene sospendete il giudizio e leggete questo: vedrete che cambierete idea!

Dalla prefazione a L’Impero britannico in 100 date