Dacia Maraini

Dacia_Maraini

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie e saggi tradotti in oltre venti paesi. Nel 1990 ha vinto il Premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa e nel 1999 il Premio Strega con Buio. Tra i suoi romanzi ricordiamo Memorie di una ladra (1973), Isolina (1985), Bagheria (1993), Voci (1994), Dolce per sé (1997), Colomba (2004) e Il treno dell’ultima notte (2008). Nel 2009 ha pubblicato i racconti La ragazza di via Maqueda e nel 2010 la raccolta di scritti di viaggio La seduzione dell’altrove. Nel 2011 esce La grande festa, nel 2012 L’amore rubato, nel 2013 Chiara di Assisi. Elogio della disobbedienza e nel 2015 La bambina e il sognatore. Grande viaggiatrice, Dacia Maraini è la scrittrice italiana più letta e tradotta nel mondo. Per la nostra casa editrice ha scritto la sua autobiografia sotto forma di intervista La mia vita, le mie battaglie con Joseph Farrell.

© foto Della Porta Editori

Copertina-DaciaMaraini