Filippo Gattai Tacchi

Nato a Viareggio il 28 ottobre 1992 Filippo Gattai Tacchi dopo il diploma classico si è laureato in Storia e Civiltà presso l’Università di Pisa nel 2016. Perfezionando alla Scuola Normale Superiore di Pisa, si occupa di storia della Gran Bretagna e del suo Impero dal punto di vista politico, diplomatico, sociale, letterario e culturale, con particolare attenzione per il periodo tardo vittoriano, la breve epoca edoardiana e la storia dei rapporti politici e culturali tra Gran Bretagna e Italia liberale. Convinto dell’importanza della storia locale affrontata con il più rigoroso metodo storiografico, partecipa attivamente alle ricerche e agli studi dell’Istituto della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca e dell’Istituto Storico di Viareggio. Con la nostra casa editrice ha pubblicato il volume L’Impero britannico in 100 date (prefazione di Alberto Mario Banti).

1706. Al numero 216 dello Strand un mercante del Gloucestershire di nome Thomas Twining apre una piccola sala da tè, destinata a un glorioso successo. Questa e molte altre sono le date attraverso le quali Filippo Gattai Tacchi racconta l’incredibile storia del più grande impero coloniale al mondo e degli uomini che ne furono gli indiscussi protagonisti.