Novità in libreria: l’Impero britannico in 100 date

Novità in libreria: l’Impero britannico in 100 date

Dal 15 marzo in libreria

L’Impero britannico in 100 date
Filippo Gattai Tacchi

L’incredibile storia del più grande impero coloniale al mondo e degli uomini che ne furono gli indiscussi protagonisti

Con una prefazione di Alberto Mario Banti

1706. Al numero 216 dello Strand un mercante del Gloucestershire di nome Thomas Twining apre una piccola sala da tè, destinata a un glorioso successo. 1719. Daniel Defoe pubblica “The life and strange surprising adventures of Robinson Crusoe”, quasi un omaggio alla nascente borghesia mercantile. 1940. Nel suo storico discorso del 4 giugno Winston Churchill evoca l’unione compatta del popolo britannico, l’ultimo baluardo della civiltà contro il male oscuro del nazismo. Queste e molte altre sono le date attraverso le quali Filippo Gattai Tacchi racconta la straordinaria storia dell’Impero britannico.

Scopri di più >>> 

«Non dimenticando gli eventi più canonici, Gattai Tacchi apre orizzonti conoscitivi insoliti e brillanti, che riscattano il significato degli eventi. E se pensate che un libro di date sia qualcosa di arido, ebbene sospendete il giudizio e leggete questo: vedrete che cambierete idea!».

Dalla prefazione di Alberto Mario Banti

Un libro per capire l’attuale fenomeno migratorio

Un libro per capire l’attuale fenomeno migratorio

Nel suo ultimo libro l’economista Alberto Chilosi cerca di rispondere a tre domande cruciali: da cosa dipende il diverso sviluppo economico dei paesi? Come fare per ridurre le diseguaglianze che sono all’origine delle forti pressioni migratorie del mondo attuale? E, infine, quali sono le opzioni di politica migratoria e quali le loro implicazioni e conseguenze?

Illustrazione di Claudia Flandoli

Un libro per tutti coloro che devono prendere decisioni politiche ma anche per chi vuole semplicemente capire, senza pregiudizi, il fenomeno più dirompente del XXI secolo.

Il libro è stato presentato in anteprima nazionale al Pisa Book Festival. Con l’autore è intervenuto Luigi Vicinanza, direttore del Tirreno.

L’autore 

Alberto Chilosi

Alberto Chilosi, studioso specializzato nella comparazione dei sistemi economici, è stato docente prima di sviluppo economico e poi di politica economica all’Università di Pisa dal 1972 al 2012. Ha svolto i suoi studi post-universitari a Varsavia conseguendo nel 1972 un dottorato in Economia. Ha effettuato attività di ricerca presso l’Università di Cambridge e il St. Antony’s College di Oxford e trascorso un periodo di insegnamento in Africa, nella Repubblica Democratica del Congo. Ha pubblicato numerosi saggi relativi allo sviluppo economico, alla comparazione dei sistemi e all’economia del socialismo, molti dei quali possono essere scaricati dal suo sito: www.chilosi.it.