Novità in libreria: l’Impero britannico in 100 date

Novità in libreria: l’Impero britannico in 100 date

Dal 15 marzo in libreria

L’Impero britannico in 100 date
Filippo Gattai Tacchi

L’incredibile storia del più grande impero coloniale al mondo e degli uomini che ne furono gli indiscussi protagonisti

Con una prefazione di Alberto Mario Banti

1706. Al numero 216 dello Strand un mercante del Gloucestershire di nome Thomas Twining apre una piccola sala da tè, destinata a un glorioso successo. 1719. Daniel Defoe pubblica “The life and strange surprising adventures of Robinson Crusoe”, quasi un omaggio alla nascente borghesia mercantile. 1940. Nel suo storico discorso del 4 giugno Winston Churchill evoca l’unione compatta del popolo britannico, l’ultimo baluardo della civiltà contro il male oscuro del nazismo. Queste e molte altre sono le date attraverso le quali Filippo Gattai Tacchi racconta la straordinaria storia dell’Impero britannico.

Scopri di più >>> 

«Non dimenticando gli eventi più canonici, Gattai Tacchi apre orizzonti conoscitivi insoliti e brillanti, che riscattano il significato degli eventi. E se pensate che un libro di date sia qualcosa di arido, ebbene sospendete il giudizio e leggete questo: vedrete che cambierete idea!».

Dalla prefazione di Alberto Mario Banti

Gli Stuart in libreria

Gli Stuart in libreria

Esce in libreria il volume Gli Stuart. Re, regine e martiri di Allan Massie

2017. Scozia e Inghilterra rischiano la separazione. Nicola Sturgeon, prima ministra scozzese, ha chiesto una nuova consultazione sull’indipendenza del Regno Unito. Ma come avvenne l’unione tra Scozia e Inghilterra? Chi era e da dove veniva la dinastia che ne fu l’artefice?

Allan Massie fa un quadro completo e racconta in modo chiaro e avvincente come Scozia e Inghilterra intrecciarono i loro destini dando origine al Regno Unito.

Attingendo a fonti storiche e letterarie, Allan Massie narra la saga familiare e politica degli Stuart e la loro ascesa al trono di Scozia e d’Inghilterra.
Il libro fa rivivere personaggi noti come Maria Stuarda, Giacomo I e Carlo il re martire, e rivela una famiglia capace di forti passioni e feroci rivalità, nonché di affetti profondi.

Raccontato con perizia, il libro è la cronaca avvincente di intrighi, atti eroici e grandi ambizioni, ma è anche la storia di come Scozia e Inghilterra intrecciarono i loro destini dando origine al Regno Unito e al mondo moderno.

Ciò che emerge è una storia di ambizioni sfrenate, di tradimenti e di coraggio, con una sola aspirazione: la Corona.

Bestseller negli Stati Uniti e nel Regno Unito

★★★★★ «Semplicemente straordinario». 
THE WALL STREET JOURNAL